top of page

Il mese di S C O R P I O

Con il Sole in Scorpio il ciclo annuale raggiunge il cuore della fase di discesa della luce e si avvia verso il culmine, che sarà nel Solstizio d’inverno. La durata del buio notturno predomina in modo sempre più evidente rispetto alla luce del giorno: è la fase di introversione dell’energia vitale che alimenta interiormente la rigenerazione. Anche per noi è una fase di ri-orientamento, di morte e rinascita.


Hilma af Klint


Scorpio è quel luogo interiore buio e profondo, dentro ognuno di noi, in cui troviamo il coraggio di entrare quando sentiamo che ciò che prima ci dava energia ora sta tramontando.

È il costante bisogno di Verità ed autenticità.


Un’immagine che comunica ancor di più il suo messaggio potrebbe essere una discesa stretta e ripida che ci costringe ad abbandonare tutte le sovrastrutture e le vie conosciute e consolanti.


Scorpio è quell’impulso che porta ad una cristallina chiarezza della Verità che non ci fa “barare” con noi stessi.

È la consapevolezza della morte che aumenta ed esalta il valore della Vita, intesa come continua Trasformazione


La Trasformazione prevede infatti che chi opera l'azione, quando tornerà al suo punto di partenza, non sarà più lo stesso ma ad un livello più elevato.


“Inizio il viaggio nelle tenebre esso mi conduce alla vittoria della Luce”

In Scorpio si attivano le energie di 4° Raggio, di Armonia tramite Conflitto, in cui armonia e equilibrio possono essere conquistate solo tramite il conflitto, sperimentando la vita in tutte le sue dualità nel continuo processo di integrazione, ogni volta ad un livello superiore della spirale evolutiva. È questa un’energia che collega Spirito e materia, Sé Superiore e sé inferiore.


Elemento Acqua

L’acqua di Scorpio è sia quella abissale delle regioni primordiali (origini, tenebre) o delle profondità cosmiche, che quella purificatrice delle prove e degli esami rispetto ai desideri materiali o ‘terreni’.

Lo Scorpione si muove rapidamente, è mortale per gli uomini ed è una creatura terrestre; è anche simbolo del Granchio trasformato per effetto del processo evolutivo, ma indica la natura pericolosa dell’uomo non ancora trasformato, quindi dannoso e nocivo per gli altri; i Pesci infine rappresentano l’uomo da cui, con l’eliminazione della metà del simbolo originario, si è espulsa la materialità, indizio di liberazione dalla materia. I tre segni d’acqua, in modo simbolico narrano la storia della crescita dell’uomo e del vero sviluppo della personalità.



“Intraprendo la lotta per la conquista della Luce rischiarando e purificando i miei Pensieri.”


Un mese molto adatto per attivare tutte le qualità connesse alla TRASFORMAZIONE in qualunque forma siano necessarie.


Insieme alla Trasformazione è anche consigliato dedicarsi alla Purificazione; per diventare spiritualmente “puri” è necessario liberarsi dalle scorie e dalle impurità su tutti i piani, così da essere pronti al rapporto con la sacralità.


È consigliato indagare, osservare, scavare in profondità e in ciò che è nascosto per trovare le proprie sfide.

Pertanto il campo di battaglia sarà il vasto e sommerso campo degli attaccamenti e prima di calcarlo dovrà avere educato il cuore.


La natura fisica si rivelerà allora con i suoi attaccamenti (sesso, benessere, denaro).

La natura emotiva scoprirà le ombre dell'Annebbiamento (paura, odio, ambizione).

La sua natura mentale svelerà l'Illusione (orgoglio, separatività , crudeltà).


Emil Bisttram


“Tutte le energie si protendono verso il centro dello spirito, capace di neutralizzare qualunque assalto sferrato contro la purezza dell’impegno. Il fuoco può trasmutare tutte le forze dirette contro il seme dello spirito.”

Collana Agni Yoga, Infinito I § 384


I motti di Scorpio

Involutivo – Fiorisca Maya, e l’inganno prevalga.

Evolutivo – Sono il Guerriero, e dalla battaglia esco trionfante.


"Scorpio è sia l’Agente che illude sia la Luce della Liberazione. La battaglia tra sé minore e Sé maggiore consente infine di emergere trionfanti, risorgendo nella Luce. Inganno e trionfo, prevalenza di Maya o dell’Anima, guerra e pace, sono i segreti di questo segno, riassunti dai due motti.

Maya è l’illusione sul piano dei desideri, il miraggio delle emozioni che hanno il loro centro nella personalità, l’acqua stagnante che impedisce di penetrare l’oscurità della materia per trovare il suo sacro mistero, il suo “gioiello immortale“: l’identità sostanziale con lo Spirito."


Il vero trionfo del Guerriero risiede, nel tacere d’ogni rumore, frastuono, lamento; nel silenzio profondissimo e armonioso depone infine le armi e vince sulla sua personalità, sul Guardiano della Soglia. Perché quando trasformi te stesso trasformi il mondo.


Mikalojus K.Ciurlionis


Le prove di Scorpio hanno una natura triplice, poiché riguardano da vicino il grado di preparazione della triplice personalità:

1- a riorientarsi alla vita dell’anima

2- a dar prova di essere degni dell’iniziazione

3- a dimostrare di essere sensibile al Piano e pertanto divenire il discepolo, fisso a una sola meta, in Sagittarius.


Mito

Uno dei miti greci associati a Scorpio è quello di Orfeo ed Euridice, simbolo della discesa negli inferi e dei processi di morte e rinascita ad essa associati. Le qualità distruttive e rigenerative di Scorpio sono indicate dalle energie sotterranee che emergono dall’inconscio per abbattere ciò che è stato edificato, consentendo una nuova riedificazione.



Costellazione

Il cuore della costellazione è costituito dalla massiccia stella Antares, situata all’estremità meridionale della Via Lattea, laddove incrocia l’equatore celeste, in prossimità dell’eclittica. Antares è una stella rossa: il rosso è il colore del desiderio e questa è la stella più rossa che vi sia in cielo; simboleggia il rosso del desiderio che sottostà ad ogni manifestazione della vita divina.



Ascolti Musicali consigliati

Franz Schubert - Quintetto per archi in do maggiore, II movimento

https://www.youtube.com/watch?v=-FEODPzkKSw


Gustav Mahler: Sinfonia n. 2 Dalla scena finale del Faust di Goethe, Corus Mysticus

https://www.youtube.com/watch?v=d9C4bldxhlk&t=12s



 


Lascia che sia, senza opporre resistenza, lascia che il duello avvenga, avrai l’Avversario che ti meriti e che ti sei scelta e fabbricata vivendo.

Quest’ultimo è stato costruito da illusioni millenarie, dalla forza dell’egoismo, da negazioni ripetute, ma per quanto egli sia potente, agguerrito e astuto, non è mai superiore all’Angelo che lotta insieme a te in Scorpio.

Questo Nemico non cade abbattuto dai colpi del Guerriero: ma si dissolve, nei raggi della tua luce.


Permetti alla prova, di saggiare la tua forza interiore, la luce della tua coscienza, l’ampiezza e la profondità della tua comprensione.

Abbi Fede!


Buona immersione nelle acque trasformatrici e purificatrici di Scorpio.

Con te,

Federica

Fredrik Söderberg








Fonti articolo:

A.A.Bailey Astrologia Esoterica

TPS

Francesco Varetto

AGNI Yoga,Comunità

122 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page