top of page

Lasciar Andare

"Con il cessare della lotta cessa pure il dolore, poiché questo deriva dal disaccordo, dall'attrito, dai movimenti antagonistici, e dove l'intera natura agisce in perfetta armonia, non si riscontrano le condizioni che danno origine al dolore" Annie Besant


Sentite quante possibilità si sono aperte davanti a noi, in questo periodo, per rinnovare ciò che chiede di essere Trasformato? Per liberare il dolore che proviene dal basso, dal passato e far entrare la Gioia che invece fluisce dall'alto?

È il momento di Lasciar Andare le nostre parti più inconsapevoli che ci riagganciano al dolore, alle dipendenze, al disaccordo e alla lotta.
C'è lo spazio per liberare la dipendenza da…da una situazione ormai logora, da una persona, da un lavoro, dall’altro in generale.

Siamo pronti a trasformare la paura della solitudine, la paura dell’abbandono o del rifiuto?

Il termine Illusione "esprime il concetto di Interpretazione sbagliata della Verità, prodotta da uno stato simbolico di annebbiamento che altera la visione delle cose". Quante possibilità in questo momento di cambiare, di svelare le illusioni con cui camminiamo sul sentiero.

Siamo tutti in cammino, verso il sentiero di riconnessione con l'Anima, ma spesso, occorre che si attraversi un lungo processo di Evoluzione, Purificazione, Sviluppo della Coscienza per poterla "raggiungere".
Mentre continuano lotte e battaglie nel mondo esterno, impegniamoci a fare qualcosa di buono, proseguiamo il viaggio di rinascita stando ancorati nel Cuore, trasformando ogni nostra battaglia e dolore (spesso causa di un corpo emozionale in subbuglio, o del pianeta Marte disarmonico) in nuove possibilità.

Nella certezza che ogni cosa si manifesti è per noi e non contro di noi, sempre.

Abbiamo una responsabilità, impegnandoci a liberare noi stessi dalla sofferenza possiamo liberare simultaneamente "parti di mondo".

Ricordandoci infine che, come dice Eschilo, poeta e drammaturgo greco, solo con "lo sguardo dall'alto" il dolore può essere superato; quindi allargando la nostra visione possiamo prendere coscienza che l'origine della sofferenza e del male sulla terra è anche l'isolamento. Siamo isolati tutte le volte che ci dimentichiamo di essere inseriti sapientemente nel disegno "dell'universo", e cosi facendo diventiamo chiusi, separati ed egocentrici.

"La Gioia sta nel procedere, l'infelicità nel fermarsi" Roberto Assagioli


Nella foto, piccoli coni maschili in "divenire pigne", di un Cedro dell'Atlante!
76 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page