top of page

Il Silenzio e' d'Oro!

"Mi connetto all’Etere fisico (che oggi è incarnato in quel grande macro-contenitore che è “Internet”) e sento una saturazione tale che non ha eguali. C’è un chiasso incredibile. Milioni di parole, di concetti, di insegnamenti, indicazioni, consigli… ma anche tantissima illusione e perdita di tempo. Internet è saturo del grido delle persone della non-accettazione di quanto stiamo vivendo. Della Grande Iniziazione. Della Pulizia Karmica che dobbiamo affrontare. Milioni di dirette ogni giorno, foto, post, selfie, video, interviste, programmi… Allo scopo di alleviare sopratutto un’ansia di fondo. Ma se andate alla ricerca del vero, del buono, del luminoso e dell’autentico, adesso, vi accorgerete di quanto è più difficile trovarlo rispetto a prima. Esso è come un ago disperso in un pagliaio. Un numero incalcolabile di Egocentrici stanno usando questo momento per curare la ferita atavica del “non essersi sentiti visti, amati e apprezzati quando erano piccoli”. E quindi sviluppano quel narcisismo tipico della coscienza adolescente: - video e foto sui social continuamente - si ri-guardano continuamente, riascoltano le loro dirette, i loro interventi, i loro stessi post e comunicazioni - diventano fanatici dei like, dei post, dell’apprezzamento, dei “mi piace”, dei “non mi piace”, dei commenti e delle valutazioni - hanno avviato un movimento che non possono fermare; se si fermano e non pubblicano più niente, non dicendo nulla, si sentono persi, hanno timore di perdere riconoscimento. Vi sembra una via di Libertà e Autenticità? Vi sembra una reale via verso la Maestria della Vita? Non si prenda la scusa che questo è “servire gli altri”, perché non è vero. Costoro sono responsabili del consumismo e del turismo spirituale. Abbuffarsi di informazioni ogni giorno, con una tale fame famelica di informazioni e nuove conoscenze e tecniche, fino a sviluppare la bulimia. Perché poi la coscienza le rigetta, le dimentica e ogni giorno fa una pulizia, una sorta di rimozione. Ci si ricorda meno della metà delle cose che si sentono in giro e si ha bisogno di una nuova abbuffata. Finalmente siamo al punto in cui il Maestro Tibetano disse che: “L’Illusione sarebbe diventato il problema Mondiale”. Vi è illusione continua nel mainstream quanto nel mondo della ricerca spirituale e della conoscenza di sè e dell’automiglioramento. Lo so che ci vado sempre giù diretto e schietto. Lo so che il mio problema è toccare sempre il famoso tallone di achille di ogni “struttura”. Ma cercate di comprendermi se vi dico che abbiamo bisogno, tutti noi, autentici viaggiatori animici, anime eterne in cammino su questo piano materiale….di un grande, forte, potente e profondo SILENZIO. Non morirete e non perderete tutto se rimanete nel Silenzio. L’incapacità del Silenzio! Questa non è solo un segno di immaturità spirituale, ma anche una disfunzione psicologica che peggiora nel tempo. Perché? Perchè l’Anima dissemina nel Silenzio e non nel mezzo della confusione mentale. Durante la meditazione e la preghiera profonda, durante le immersioni in natura in cui non si parla, non si dialoga, non si pensa, non si guarda telefono, computer e altro, durante la quotidianità vissuta in maniera sana e matura… l’Anima si ancora alla personalità e migliora la presa sulla Triade Inferiore e i suoi veicoli (la macchina biologica). Un ritiro silenzioso da tutto questo caos di informazioni, di percorsi e di Narcisisti travestiti da Guru, fornisce il periodo di SILENZIOSA GESTAZIONE in cui l’Anima si prepara ad emergere dai Pensieri Superiori in cui è assorta. Il Silenzio è d’Oro e d’Oro sono le RADIAZIONI che emanano dall’Anima. L’informazione il dialogo costante è PIOMBO e di piombo sono le RADIAZIONI che costantemente arrivano dai cellulari, dalle notifiche dei social, e da quel chiasso di così tante parole e pareri diversi. Se non seguiste più nessuno, e non ascoltaste più i pareri delle vostre figure di riferimento, sareste in grado di fidarvi del vostro Cuore? Quale saggezza sgorga naturalmente da voi se smetteste di dar retta a tutti coloro che chiacchierano in questo momento? Anticamente gli uomini cercavano i tesori sepolti, tipo gli scrigni, in assoluto silenzio. Parlare prima che lo scrigno fosse riportato alla luce era ritenuto di cattivo auspicio… Rompeva quell’incantesimo. Lo stesso vale per chi è autenticamente sul Sentiero Spirituale in questa vita. Quando è alla ricerca del più grande e profondo di tutti i tesori, egli osserva il MONDO in Silenzio. Perché sta cercando quel Tesoro. Comprendo bene la difficoltà nell’accettare le nefandezze di un governo che ha smesso di esistere e di un’Etica e un buon senso che sono scomparsi dal panorama della nostra quotidianità. Nessun sano di mente è in grado di lasciar passare queste cose come “normali”. E non bisogna farlo. Ma è una guerra spirituale, non materiale. Non per questo dobbiamo smettere di Essere realmente ciò che siamo: Anime Eternamente Spirituali - che devono IMPARARE a fare una dignitosa esperienza UMANA e raccogliere esperienze da trasformare in Saggezza e Amore. Chiacchiere, per lo più sono chiacchiere quelle che ci sono nell’Etere in questo momento. Ogni tanto appare qualcosa di molto buono, di raro, di autentico e prezioso che conviene seguire e assorbire. Ma bisogna saperlo riconoscere. E per farlo la Mente dev’essere ripulita dal caos e dalla confusione che c’è attualmente. I chiacchieroni non sono mai buoni meditatori e nemmeno delle vere guide che ti porteranno lontano. Pitagora, che fu un’incarnazione del Grande Maestro K.H., imponeva sempre ai suoi discepoli lunghi periodi di silenzio. E non pensate che in quel periodo, sul pianeta, non accadessero oscenità, torture e persecuzioni! Eppure, coloro che superavano quelle prove di silenzio, accettazione e invisibilità, venivano fatti entrare nel Tempio delle Meraviglie e delle Grandi Iniziazioni. “Chiudi gli occhi e allora VEDRAI con chiarezza. Smetti di ascoltare e allora SENTIRAI la Verità. Resta in Silenzio e allora sì che il tuo Cuore potrà parlare”. Così insegnavano gli antichi Maestri Taoisti. Non è forse doveroso e coscienzioso continuare ad imparare e crescere apprendendo dalla Saggezza Eterna? Shalom, e che la Pace e il Silenzio siano con Voi, Andrea Zurlini"




23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page